Era il più veloce per gran parte della sessione della mattina e del pomeriggio e alla fine, Valentino Rossi ha chiuso la giornata nella top five, a tre decimi dal “tempone” di Marc Marquez e dimostrando di avere già un buon passo gara in vista di domenica.

“Nel T2, il settore più tecnico non andiamo male – spiega Rossi ai microfoni di SKY – dobbiamo migliorare in staccata alle curve 1 e 3 ma come prima giornata non è andata male, ho già un buon feeling e siamo tutti lì. La scelta delle gomme? La morbida dietro va meglio rispetto alla dura mentre davanti dobbiamo ancora capire qual è quella che si adatta meglio alla nostra moto. L’asfalto di Brno? Ci sono tante buche e sta diventando vecchio, soprattutto rispetto a quello liscio e perfetto dell’Austria ma è anche vero che in queste condizioni le Michelin ti aiutano maggiormente rispetto alle Bridgestone”.