La terza sessione di prove libere della MotoGP a Silverstone si conclude con il miglior crono di Marc Marquez. Il pilota HRC precede Maverick Viñales e Andrea Iannone. Valentino Rossi entra nelle migliori dieci posizioni e non sarà costretto alla prima sessione di qualifiche mentre il compagno di scuderia in Yamaha, Jorge Lorenzo è quinto.

Il turno si è svolto con condizioni meteo incerte: la pioggia continua ad essere una minaccia, anche se fortunatamente per il momento ha risparmiato il circuito inglese. Il crono da battere è quello di 2'02''240 siglato in FP2 da Iannone.

E' proprio Iannone il primo a segnare tempi più bassi di venerdì quando mancano poco più di dieci minuti alla fine. Nel primo settore è più veloce del suo record di venerdì ma nelle rimanti parti di pista è più lento. Resta al comando con il tempo siglato nella FP2.

Dopo qualche passaggio Iannone cade alla curva dodici ed è protagonista di una lunga scivolata durante un cambio di direzione. Il pilota di Vasto torna velocemente ai box, rimonta in sella alla sua DesmosediciGP e riparte. Poco prima era caduto Alvaro Bautista.

Quando mancano quattro minuti alla fine Cal Crutchlow sale al comando della tabella tempi con il crono 2:01.241s. Al primato del pilota di casa prova a rispondere Viñales ma è Marquez il protagonista di un giro superlativo, capace di abbatte il muro del 2:01s: gira in 2:00.944s ed è il nuovo leader della tabella crono e il migliore delle libere.

Valentino Rossi sembra attardato in questa FP3: è undicesimo e impegnato nel tentativo di entrare nella Q2.  Dopo un giro lanciato è nono e il pericolo della Q1 è scongiurato anche quando scivola al decimo posto mentre il suo futuro compagno di box, Viñales, siglia il secondo tempo con Iannone terzo.

Andrea Dovizioso è settimo e migliora il suo tempo della FP2 mentre Danilo Petrucci, Octo Pramac Yakhnich, è dodicesimo ed entrerà nella Q1.

Alle 13:30 britanniche la quarta sessione di libere.

Qui i tempi delle prove libere della MotoGP in Inghilterra.