A Silverstone Danilo Petrucci ha concluso con il nono posto, dopo essere stato protagonista di una bella gara sull’impegnativa pista britannica. Il pilota Octo Pramac Yakhnich ha mantenuto la posizione in partenza e al secondo giro è riuscito ad avere la meglio su Eugene Laverty Due giri dopo il ha sorpassato anche Jack Miller, ma il distacco da Aleix Espargaro e da Jorge Lorenzo era troppo ampio. Per il pilota delle Fiamme Oro alla fine sarà il nono posto sotto la bandiera a scacchi.

 “Alla fine siamo riusciti a finire nei primi 10 ed è andata bene”, commenta Petrucci. Adesso finalmente sono finiti i circuiti in cui ho più difficoltà e non vedo l’ora di andare a Misano, una pista che vedo dalle finestre di casa mia. Volevo prendere Lorenzo ma era troppo lontano. Ringrazio tutta la squadra per il lavoro che ha fatto in questo GP. Non abbiamo mollato, siamo molto uniti ed è bello lavorare con loro. Abbiamo fatto dei buoni punti negli ultimi due GP. Fanno bene alla classifica e al morale”.