Domenica 11 settembre numeri da record in TV per il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini: la gara della classe MotoGP, in diretta alle 14 su Sky Sport HD e in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre), è stata seguita complessivamente da 4.250.176 spettatori medi, con una share complessiva del 26,06% (29,28% tra il pubblico 15-54 anni) e 5.463.342 spettatori unici.

Il picco è stato registrato alle 14.44 sulla bandiera a scacchi con 4.627.306 spettatori medi e il 29,08% di share.
Durante la fascia di gara, è stato il programma più visto a livello nazionale.

Si tratta del secondo miglior risultato stagionale, dopo il Gran Premio d’Italia al Mugello dello scorso 22 maggio, visto da 4 milioni 558 mila spettatori medi.
 
In particolare, sono stati 1.229.184 gli spettatori medi che hanno visto la gara sui canali Sky Sport HD (share del 7,54%), in crescita del 19% rispetto allo stesso Gran Premio dello scorso anno.
Per quanto riguarda TV8, la gara è stata vista da 3.020.992 spettatori medi, con il 18,52% di share* (dati Auditel(1)). Durante la diretta della gara TV8 è stato il primo canale nazionale sul totale individui e il canale più visto anche tra il pubblico 15-54 ann*. Nell’intera giornata, TV8 ha ottenuto una share media del 4,18% in all day.
 
Per quanto riguarda le altre classi, la gara della Moto3, dalle 11 su Sky Sport HD e in chiaro su TV8, è stata seguita nel complesso da 642.569 spettatori medi (8,17% di share e 1.152.913 spettatori unici), mentre quella della Moto2, dalle 12.20 sugli stessi canali, ha raccolto davanti alla tv 1.038.946 spettatori medi complessivi (8,26% di share e 1.996.261 spettatori unici).