Nicky Hayden ha confermato che tornerà a fare un'apparizione in MotoGP: correrà infatti al posto dell'infortunato Jack Miller nell'Estrella Galicia 0,0 Marc VDS team, nel prossimo Gran Premio di Aragón.

Il Kentucky Kid sabato si è assicurato un podio in Gara1 nel decimo round del mondiale Superbike disputato lo scorso fine settimana al Lausitzring e poi ha annunciato la notizia.

“Jack Miller si è infortunato e prima di tutto voglio augurargli una pronta guarigione", ha detto
Hayden. "Tutti sanno che è un mio amico, credo in lui e quindi non voglio vederlo lontano dalla pista, ma ora ha bisogno di guarire per mostrare il suo potenziale. Si tratta di un team Honda, io lavoro per Honda Europe, loro hanno bisogno di un pilota, io sono qui e sto bene, quindi perché no?!"

Il campione del mondo MotoGP 2006 ha aggiunto: "Amo correre e so che non è facile cambiare e fare un buon lavoro nel paddock, è pieno di squali, come dico io! Sono eccitato di partire, proverò a divertirmi e a fare una buona gara e poi vediamo come va!"

Hayden tornerà a guidare una MotoGP con nuove gomme e troverà un nuovo regolamento rispetto al Campionato 2015 quando aveva corso. 

"Mi piacciono le sfide. Sarebbe più eccitante se potessi andare e fare due giorni in moto, imparare a conoscere il team, le gomme, ma non è questa la situazione, non ho firmato un contratto", ha detto ancora Hayden. "So cosa andrò a fare. Questo non è un ritorno in MotoGP per me, non ho 22 anni ma 35 e il mio posto è in Superbike. I miei obiettivi sono là. È solo una possibilità di fare una gara in moto".

SBK Germania: Rea lo squalo verde