Jorge Lorenzo, portacolori del team Movistar Yamaha, guiderà una F1.

La prima settimana di ottobre il pilota spagnolo della classe regina sarà impegnato nelle curve della pista di Silverstone al volante di una Mercedes W05, il prototipo con il quale Lewis Hamilton ha vinto il titolo iridato due anni fa.

Dopo questa esperienza a quattro ruote Lorenzo volerà in Giappone per il primo dei tre GP oltreoceano.

La passione di Lorenzo per le quattro ruote non è un mistero: già lo scorso dicembre il pilota Yamaha aveva espresso il desiderio di salire su una monoposto di F1, come del resto in passato hanno fatto Max Biaggi e Valentino Rossi.

Nel 2012 Lorenzo aveva provato una monoposto di GP 2 della squadra spagnola Barwa Addex. A giugno aveva iniziato a spingere più forte per provare la Mercedes F1 di Lewis Hamilton grazie alla partnership con Monster Energy, in comune tra il team di F1 e quello di Lorenzo in MotoGP.