"Sono molto contento di tornare in MotoGP. Ho iniziato a lavorare per questo obbiettivo non appena ho avuto la certezza di questo ingaggio", è il commento di Karel Abraham, che nel 2017 sarà nuovamente un pilota del campionato del mondo MotoGP e correrà con la scuderia Aspar dividendo il box con Alvaro Bautista. Il giovane ceco ha già corso per cinque anni nella massima serie e dopo l’esperienza nel mondiale Superbike torna in sella ad una GP15 del team iberico.

Abraham ha iniziato la sua carriera mondiale 125cc facendo il suo debutto nel GP di Spagna nel 2005. Nel 2007 è passato in 250cc poi in Moto2 dove nel 2010 ha vinto la gara finale di Valencia. Nel 2011, in sella a una Ducati, è in MotoGP dove a fine anno arriva quattordicesimo in classifica generale. Nella classe regina trascorre altre quattro stagioni fino a passare alla derivate di serie a fine 2015.

"È un onore essere parte di questa scuderia, credo che potremo fare un ottimo lavoro”, conclude Abraham.