L’obiettivo era provare alcune evoluzioni di telaio e motore e, al termine dei due giorni di test privati a Sepang, sembra essere stato centrato in pieno. 

NESSUN COMMENTO MA… - Non ci sono commenti ufficiali ne della squadra ne dei piloti ma fonti vicine al box di Iwata raccontano di una certa soddisfazione per il lavoro svolto. Se Vinales aveva stupito tutti chiudendo con il miglior tempo, Rossi era tornato a casa da Valencia con tanti dubbi sulle soluzioni tecniche della M1 in versione 2017.

CICLISTICA E MECCANICA - A questo sono serviti i due giorni in Malesia: sciogliere le riserve dei due piloti che proveranno, il prossimo anno, a far tornare il titolo mondiale nelle mani della Casa dei tre diapason, portando a Sepang alcune soluzioni diverse e aggiornate di telaio e motore. Che il “vento dell’Est” abbia risollevato il morale della truppa in blu?