Casey Stoner e la moglie Adriana hanno trovato la nuova casa, dopo aver venduto la propria non molto tempo fa (leggi qui).

Si erano fatte molte supposizioni sul possibile trasferimento di Stoner dall'Australia anche in vista degli impegni con Ducati, invece il due volte iridato ha scelto ancora una volta la sua Isola per acquistare la dimora per sé e la famiglia, ed è rimasto sulla Gold Coast, nel Queensland, soltanto un po' più sull'interno, vicino a Brisbane. A rivelarlo è il sito, il Goldcoastbulletin.com.au, dal quale abbiamo tratto le foto. 

La proprietà si estende su 45 acri, ha una superficie di 1114 metri quadri e il suo prezzo di acquisto è stato di 4 milioni e mezzo di dollari.

Non manca davvero niente: c'è persino un eliporto, che potrebbe tornare utile se Casey Stoner dovesse raggiungere frequentemente l'aeroporto per volare sui circuiti del GP. C'è chiaramente una piscina (da 400.000 dollari) ma anche una palestra con tanto di sauna, e poi la depandance per il guardiano, un'ala riservata agli ospiti e tante altre comodità, come la sala veterinaria, la sala giochi, la cantina a temperatura controllata e un sistema di home-theatre.

La villa è appartenuta al proprietario di un team di V8 Supercar, Craig Gore, che però ha dovuto venderla per via dei debiti (oltre 282 milioni di dollari) che lo hanno portato alla bancarotta. Fu acquistata poi da una certa Teresa Brabeck, che nel 2014 la pagò 2,5 milioni di dollari, e che ora l'ha venduta ricavandoci 2 milioni di margine.