“Alla fine sono abbastanza soddisfatto, perché il mio tempo sul giro è buono: 1,59, e non è così male", così dice Valentino Rossi alla fine della tre-giorni di test ufficiali a Sepang che per il pesarese si chiudono con il sesto tempo assoluto. Nel terzo giorno di prove a Sepang il nove volte iridato del team Yamaha ha completato 67 giri e ha fermato il crono sull’1:59.589, il quinto miglior tempo della giornata. La distanza dal compagno di box Maverick Viñales, dominatore dei test, è di soli due decimi.

TUTTI VICINI - Valentino ha provato molte novità sulla sua M1: non solo un nuovo telaio che gli consente una percorrenza migliore in curva ma anche delle nuove carene con innovative soluzioni aereodinamiche. Sul giro secco, inoltre, Rossi sembra vicino non solo al collega di scuderia ma anche agli avversari, su tutti i piloti HRC. Le indicazioni sono buone in vista del secondo test precampionato in Australia. "Nel pomeriggio abbiamo trovato delle soluzioni molto positive e sono riuscito anche a guidare meglio", spiega Rossi a proposito del Day3 a Sepang. "Siamo tutti molto vicini in alto alla classifica. In generale il feeling con la moto è positivo e ho trovato qualche cosa di interessante da migliorare. È stato un test difficile e lungo, ma un inizio positivo”.

Gli scatti più belli di Sepang