Sul circuito di Le Mans il secondo giorno di libere si conclude con il miglior crono dell'australiano Jack Miller. Il pilota Estrella Galicia 0,0 Marc VDS detta il passo del venerdì grazie al tempo della FP1, 1:37.467.

La FP2 però è dominata da Andrea Dovizioso che sul bagnato porta la sua Dcuati DesmosediciGP davanti a tutti in 1:41.673. Il pomeriggio, infatti, si apre con condizioni climatiche avverse: la pioggia e il freddo tornano a colpire dopo una mattina segnata dal maltempo e una schiarita a mezzogiorno.

Miller, primo della mattinata, conferma di essere specialista delle condizioni estreme, è quarto in FP2 nelle battute iniziali per poi concludere come settimo.  

Marc Marquez è il più costante della giornata e sigla il secondo tempo anche in FP2: 1:38.755s è il crono più basso in combinata del talento di Cervera che lo pone alle spalle di Miller. Se il box HRC numero 93 sorride quello di Dani Pedrosa meno. Il neo vincitore di Jerez paga un distacco pesante dalle alte posizioni della classifica soprattutto sul bagnato.

Va forte, invece, Danilo Petrucci che chiude la sua giornata al terzo posto delle prove pomeridiane. 0,2s il ritardo che paga il pilota Octo Pramac Racing, afflitto da qualche problema tecnico, dal collega ufficiale. Un ottimo inizio per il team Pramac in vista anche di una gara probabilmente bagnata con Scott Redding, quarto migliore della FP2.

Buone seconde libere anche per Valentino Rossi. Il pesarese però è più veloce nella mattinata ed è ottavo della classifica generale. Il nove volte campione del mondo conclude invece con il decimo tempo la FP2. Nel pomeriggio Maverick Viñales chiude come ottavo e decimo generale.

Quinto miglior tempo della FP2 per Andrea Iannone, che in combinata però è undicesimo.

Johann Zarco e Cal Crutchlow, grazie ai crono della mattinata, sono rispettivamente terzo e quarto della giornata con Loris Baz nella top 5 della classifica generale.

L'Aprilia Sam Lowes che paga un largo distacco dalla vetta.

Bradley Smith mantiene la sua KTM nelle prime dieci posizioni del venerdì.

Qui i tempi di FP2.