La notizia potrebbe essere ufficializzata già al GP d’Olanda: Yamaha correrà nella prossima stagione con i colori Petronas. Ad annunciare i rumors è Sky Sport HD, che parla anche della possibile conferma già nel corso dell’ottavo GP dell’anno. Yamaha, priva di una scuderia satellite per la prossima stagione con Tech 3 passata a KTM, avrebbe trovato dunque Petronas come sponsor e si sarebbe messa alla ricerca di un team.

Si tratterebbe di un’operazione di Razlan Razali, amministratore delegato del circuito di Sepang e team Principal dell’omonimo team di Moto2 e Moto3 che porterebbe il colosso petrolifero malese ad essere il colore delle due M1. L’indiscrezione arriva sempre da Sky. E si aggiunge che le moto beneficerebbero del pieno supporto di Iwata.

I NOMI DEI PILOTI - Incerti però per ora il nome della scuderia e quello dei due piloti. Si parla dell’Angel Nieto Team come struttura e per i due piloti i nomi più ricorrenti sarebbero quello di Franco Morbidelli, campione del mondo Moto2 e rookie EG 0,0 Marc VDS, e Dani Pedrosa, forte di un’esperienza quasi ventennale con HRC.

Sui nomi degli alfieri Petronas Yamaha conferma i rumors anche MCN. La rivista britannica parla del binomio riportando anche le parole di Lin Jarvis, responsabile Yamaha Racing, che parla di un interessamento al progetto di una scuderia satellite. Non ci resta che attendere il GP di Assen.