La buona notizia è che l’intervento è perfettamente riuscito: ad annunciarlo è il team Reale Avintia Racing attraverso i propri social. Dopo la brutta caduta nel quarto turno di prove libere a Silverstone, Tito Rabat è stato trasferito all’UCI hospital e qui dopo un’attenta valutazione dei primi referti lo staff medico ha deciso di operarlo.

L’intervento si è svolto nel tardo pomeriggio di sabato e il pilota spagnolo ha già provato a muovere la gamba operata. Sulla pagina social di SkysportMotoGP appare una foto di Rabat già in piedi, seppure appoggiato ad un deambulatore.

IL MORALE E' ALTO -  “La scorsa notte i parenti sono venuti a trovarlo”, dicono al team Avintia, come riporta il sito MotoGP.com. Aggiungono che sta bene, il morale è alto e ha provato a muovere la gamba. Tutto va bene ma dobbiamo aspettare. Starà qui per qualche giorno e poi tornerà a Barcellona”.

Sui tempi di recupero regna ancora la massima incertezza. Ma di certo non saranno brevi.

“La frattura al femore non è una cosa che guarisce in poco tempo. Se fosse stata solo la rottura della tibia e del perone sarebbe stato più semplice”, dicono nella squadra.