Il terzo posto ottenuto da Johann Zarco del team Yamaha Monster Tech3 in Malesia ha fatto tornare il sorriso al francese che in questo 2018, come gli altri piloti Yamaha, non ha passato un momento felice a causa di una moto che non andava come avrebbe dovuto. Così Zarco arriva a Valencia con la voglia di chiudere in bellezza la stagione.

LE DICHIARAZIONI - “Mi sono riposato dopo la gara in Malesia – commenta il pilota -  è stato bello tornare sul podio per risentire questa sensazione di fiducia come pilota. In Malesia avevamo fatto dei test durante l'inverno quindi se qualcosa non funzionava era il pilota che sbagliava, invece ho ottenuto un buon risultato.”

“In Australia – prosegue – ho avuto un brutto incidente e qui a Valencia speriamo che vada tutto bene. Anche se quest'anno ho faticato, adesso voglio lottare per il quinto posto del campionato con Alex Rins o comunque arrivare primo come pilota indipendente.”

ADDIO AL TEAM – Anche per Zarco questa sarà l'ultima gara in sella ad una Yamaha dato che dal prossimo anno passerà al team Red Bull KTM: “è stato un bel periodo – conclude - sono contento di essere arrivato dall Moto2 a questo team, da due anni ho scoperto che ci sono quasi 100 persone nel paddock e questo mi ha fatto avere un ottimo feeling, non sono triste perchè passerò alla KTM e anche lì potrò avere un rapporto di amicizia con tutte le persone che ci lavorano.”