Maverick Vinales prova a chiudere nel migliore dei modi il suo  fin qui deludente 2018. Dopo la vittoria australiana, lo spagnolo della Yamaha proverà a conquistare un altro trionfo anche il occasione dell’ultimo round di Valencia.
Domani, infatti, scatterà dalla pole position grazie al crono di 1’31”312 fatto segnare nella Q2 decisiva per le prime quattro file della griglia di partenza. Un risultato impreziosito anche dal fatto che Mav è arrivato alla sessione finale non in modo diretto ma passando per le Q1 (insieme a Andrea Iannone).

TUTTI VICINI - Alle spalle di Vinales si è piazzato Alex Rins con la Suzuki, lontano soli sei centesimi dalla pole position. Completa la prima fila Andrea Dovizioso, che con la Ducati ufficiale è terzo a otto centesimi. Distacchi minimi davvero, per una gara che si preannuncia davvero combattuta: in soli cinque decimi di secondo, infatti, sono racchiusi ben 14 piloti.
La seconda fila è composta da Danilo Petrucci, Marc Marquez (caduto, è tornato al box con una spalla dislocata e poi è ripartito) e Pol Espargaro con la KTM mentre in terza ci sono Iannone, Aleix Espargaro (buon ottavo con l’Aprilia) e Dani Pedrosa alla sua ultima gara della carriera.

ROSSI IN SESTA FILA - Completa la top ten Jack Miller, davanti a Johann Zarco e Michele Pirro. Sottotono le prove di Lorenzo e Rossi: il maiorchino è 13esimo e partirà dalla quinta fila davanti a Nakagami e Morbidelli mentre Valentino è addirittura 16esimo e scatterà dalla sesta fila.