Alex Rins ce l'ha fatta, dopo un sabato mattina di prove non proprio eccezionale nel quale è caduto due volte, è riuscito a strappare un secondo posto in griglia di partenza che sarà molto utile per domani in vista di una gara che molto probabilmente si correrà sul bagnato. Con un tempo di 1:31.380 il pilota Suzuki è arrivato alle spalle di Maverick Vinales ed è riuscito a portarsi davanti ad Andrea Dovizioso. Anche il suo compagno di squadra Andrea Iannone non è andato male (settimo posto in griglia ) dato che è passato dalla Q1, ma oggi Rins ha dimostrato di essere un passo avanti.


LE DICHIARAZIONI - “Sono molto contento – ha detto il pilota spagnolo intervistato al parco chiuso - ho avuto due incidenti oggi e il second è stato veramente forte tanto che mi faceva anche male la testa. Con queste condizioni della pista, poi, non è stato facile ma sono davvero molto contento perchè con questo secondo posto sono per la prima volta in prima fila con la Suzuki.”