Maverick Vinales è pronto per affrontare la nuova stagione in Motogp, per lui un 2018 ormai alle spalle non troppo facile, ma adesso ha le idee chiare sulla sua M1 e quello che gli occorre è una moto più piccola.

Già, perchè nelle utlime dichiarazioni rilasciate, ha precisato come lui abbia chiesto già a Yamaha e per più volte di volere una moto più piccola in fatto di dimensioni in quanto quella attuale sembrerebbe più studiata per l'altezza di Valentino Rossi (180 cm). Maverick, che di altezza è 165 cm, avrebbe quindi bisogno di una M1 più compatta e che risponda alle sue esigenze, e chissà quale sarà la risposta della Casa giapponese.

LE DICHIARAZIONI - “E' da quando sono arrivato che chiedo a Yamaha una moto più piccola – ha detto Maverick Vinales a Autosport.com– perchè quella che sto guidando è troppo grande per me. Mi ero adattato bene alla Suzuki, mentre con la M1 non mi sento al meglio. Non è facile cambiare del tutto una moto, ma facendo alcuni cambiamenti al motore, all'aerodinamica e ad altri dettagli, può esserci differenza.”

SU RAMON FORCADA – Per lo spagnolo questo 2019 sarà all'insegna di diverse novità: intanto, non avrà più il numero 25 ma il numero 12 sul cupolino della moto, poi, all'interno del box avrà Esteban Garcia al posto di Ramon Forcada, ex capotecnico del team. “A livello tecnico è vermante difficile trovare qualcuno migliore di lui – ha spiegato Vinales – ma io sono stato visto come l'unico responsabile del suo addio e non è così. La decisione è stata presa insieme a Yamaha, la tensione che c'era non era necessaria.”