Buone notizie per i fan del Team Ecstar. Per gli appassionati italiani della MotoGP  un appuntamento molto atteso è quello del Gran Premio d’Italia al Mugello, in calendario il prossimo 2 giugno come sesta prova del campionato. E anche quest’anno Suzuki dà ai suoi sostenitori l’opportunità di assistere alla gara vivendo un’esperienza dedicata. La Casa di Hamamatsu ha riservato per i suoi fan la Tribuna Poggio Secco, dotata di una vista mozzafiato su una porzione spettacolare del tracciato e munita di maxischermo per seguire ogni fase della gara, e ora mette in vendita i suoi biglietti a condizioni speciali.

Chi si recherà presso i concessionari e prenoterà il proprio posto entro il 13 maggio godrà infatti di un forte sconto e riceverà in omaggio l’accesso a un parcheggio riservato. Riceverà anche il Suzuki VIP Pack che comprende di una T-shirt Suzuki MotoGP e di un cappellino Suzuki, due gadget da indossare in occasione del Gran Premio, per far sì che la Tribuna Poggio Secco si tinga di blu e faccia sentire meglio il suo tifo ai piloti Ecstar in occasione di ogni loro passaggio.

I PROTAGONISTI - Il campionato 2018 della MotoGP è stato ricco di grandi soddisfazioni per il Team Ecstar, che è riuscito a portare i piloti delle Suzuki GSX-RR ufficiali per ben nove volte sul podio. Per la stagione alle porte l’obiettivo è di riuscire a fare ancora meglio e la squadra lavora alacremente per mettere il confermato Alex Rins e il debuttante Joan Mir nelle condizioni di lottare per la vittoria sin dalle gare iniziali. Il primo viene da un’annata di grande crescita ed è pronto a correre nel 2019 da assoluto protagonista mentre il secondo, reduce da buoni risultati in Moto2, è apparso subito a suo agio sulla GSX-RR da MotoGP e punta a inserirsi immediatamente nel gruppo dei migliori.

PREZZI SPECIALI - I biglietti acquistati tramite la rete Suzuki assicurano un risparmio fino a 20 Euro rispetto a quelli comprati attraverso altri canali di vendita, oltre il valore economico del parcheggio e del kit di abbigliamento inclusi.

Per il biglietto intero il prezzo fissato da Suzuki è di 155 Euro, che scendono a 135 Euro per il ridotto destinato alle donne. Un ulteriore ribasso porta a 125 Euro il costo per i giovani tra i 14 e i 18 anni mentre per il biglietto junior, riservato agli under 14 nati dopo l’1 gennaio 2006, la cifra richiesta è di soli 77 Euro.

Tutti i biglietti Suzuki consentono di accedere all’autodromo già a partire dalle ore 21 di sabato 1 giugno, con ampio anticipo sulle gare di domenica 2.