Durante il prossimo Gp di Austin, in Texas, che prenderà il via nel weekend dal 12 al 14 aprile, oltre a vedere i piloti della Motogp scendere in pista, verranno organizzati anche alcuni eventi per ricordare Nicky Hayden.
Il pilota del Kentucky, venuto a mancare il 22 maggio del 2017, dopo un incidente mentre era in bicicletta, verrà infatti onorato durante il weekend americano della Motogp.
Durante queste giornate, la Dorna ha decisio di fare una cerimonia per ritare ufficialmente il numero #69.

IL 69 NEL CUORE - E' con una foto in cui si vede Marc Marquez con una bandiera con il 69 di Nicky Hayden che la pagina Instagram di Motogp ha voluto omaggiare il campione del mondo americano scrivendo che durante il Gp del Texas verrà ritirato quello che era il numero con il quale il pilota, amatissimo da tutto il mondo del motociclismo, scendeva in pista.
Molto felice di questa decisione anche il fratello Roger Hayden che, quando le alte sfere della Motogp avevano dato la notizia ufficiale sul ritiro del numero aveva commentato:”che onore!”

MOMENTI TOCCANTI - Sarà quindi un vero e proprio evento quello che andrà in scena nel venerdì del Texas con una cerimonia alla quale, oltre alla famiglia del “Kentucky Kid” (così era stato soprannominato Hayden), saranno invitati anche tutti i membri del paddock.
Nell'occasione, sembra che verrà fatta scendere in pista anche la Honda con la quale Nicky divenne campione del mondo nel 2006.
In più, anche durante l'inno americano che risuonerà domenica 14 aprile, un attimo prima dell'accensione del semaforo verde, ci sarà un momento dedicato ad Hayden, un pilota che, nonostante la sua prematura scomparsa, è sempre vivo nei cuori di tutti gli appassionati.