Adesso è ufficiale, sarà il tedesco Stefan Bradl a sostituire Jorge Lorenzo nel Gp di Germania che si disputerà il prossimo 7 luglio al Sachsenring. «Sono molto contento di vestire i colori Repsol Honda», sono state le sue prime parole una volta appresa la notizia. La sostituzione si è resa necessaria per via dell’infortunio sofferto nella FP1 ad Assen dal maiorchino, non al meglio della condizione.

OCCASIONE - Bradl, campione del mondo della Moto2 nel 2011 e attualmente  collaudatore, ha aggiunto: «Per me sarà una gara speciale, è il mio GP di casa. Sono molto dispiaciuto per Lorenzo e gli auguro la più veloce guarigione. Voglio ringraziare HRC per la bella opportunità, darò il massimo». Correrà dunque al fianco di Marc Marquez su una Honda ufficiale, una grande opportunità per lui che quest'anno ha già corso come wild card nel Gp di Francia, piazzandosi decimo.