Mentre i piloti della Motogp si stanno godendo le vacanze estive, prima del prossimo Granpremio di Brno che andrà in scena il 4 agosto, c'è anche chi, durante il riposo si sta dando da fare per tornare in forma.
E' il caso di Jorge Lorenzo, infortunatosi ad Assen alla schiena e che, nonostante le voci su un possibile ritiro, vorrebbe tornare in pista già dal granpremio della Repubblica Ceca.

"E' UN CAMPIONE, CE LA FARA'" - A parlare del recupero del maiorchino è il suo team manager Alberto Puig: “noi speriamo che ce la faccia – ha detto – ma recuperare da una botta così non è facile.”
Il numero 99 del team Repsol Honda, durante le prove libere ad Assen, è infatti incappato in una caduta che gli ha provocato la frattura di due vertebre e che è andata ad aggiungersi alle varie lesioni meno gravi che Jorge aveva accumulato durante altre cadute avvenute in gara e nei test di Barcellona.
“Sappiamo che i campioni come lui – ha proseguito Puighanno sempre una grande motivazione.”
In più, la pausa estiva, oltre che a Jorge per riprendersi dall'infortunio, servirà anche per portare avanti lo sviluppo della moto:”guardiamo sempre avanti -ha concluso – e lavoriamo per il nostro futuro. In queste vacanze vedremo di capire come possiamo migliorare ancora. A Brno, l'obiettivo sarà vincere di nuovo. Dobbiamo affrontare ogni gara come se avessimo zero punti.”