Andrea Dovizioso è pronto a ripartire da Aragon dopo che il Gp di Misano non è andato come avrebbe voluto. L'alfiere Ducati si sente però pronto a girare pagina e ad affrontare il weekend nel migiore dei modi con la consapevolezza che in Spagna potrebbe fare meglio che in Italia, visto anche il secondo posto ottenuto lo scorso anno.

“DIFFICILE DA ACCETTARE” - “E' un po' difficile da accettare il risultato di Misano - dice Dovizioso - ma dopo i test sapevamo che sarebbe stato impossibile lottare per la vittoria o per il podio. Ci siamo concentrati e siamo riusciti a fare la seconda fila, non sono soddisfatto però abbiamo tutti avuto difficoltà sull'anteriore ma il divario con Marquez e Quartararo è stato alto, abbiamo sofferto tanto. Aragon è un tracciato non facile, ma possiamo essere più compettivi rispetto a Misano, vogliamo lottare per il podio.”
“Se vogliamo lottare per il campionato – prosegue - dobbiamo migliorare, certo il secondo posto nella classifica iridata è importante ma sappiamo che Yamaha e Alex Rins possono essere forti quindi dobbiamo stare attenti, fare punti e lavorare per il futuro.”