Quando mancavano ormao circa 2 minuti al termine delle Libere 2, Fabio Quartararo, il miglior rookie del 2019, è stato protagonista di uno spettacolare high side, per fortuna senza troppe conseguenze. Fabio però si è procurato un trauma contusivo distorsivo al piede e alla caviglia sinistra, che non gli ha permesso di scendere in pista per la seconda sessione.

«Sto bene, sono fortunato perché non ho nulla di rotto - ha detto a Sky - Volevo provare ancora, ma avendo preso un forte antidolorifico è meglio che non essere tornato in sella nelle FP2. Sabato mattina svolgerò ulteriori esami al centro medico, spero di ottenere l'idoneità a correre. Sento un po' male dappertutto, ma ora devo restare tranquillo e fare il possibile per essere in forma sabato», ha concluos il pilota del Team Petronas.

Queste invece le parole del Dott. Zasa: «Si tratta di una forte contusione a piede e caviglia della gamba sinistra, meglio lasciarlo fermo dopo aver preso l'antidolorifico».