Scattato dalla decima posizione in griglia dopo una qualifica non ottimale a Sepang, Andrea Dovizioso è riuscito a concludere il GP di Malesia al terzo posto sulla Ducati ufficiale.

Una bella progressione quella del forlivese, che al termine del primo giro era già in quarta posizione e che poi è risalito fino alla terza, sorpassando anche Jack Miller.

Nelle sue prime dichiarazioni sotto il podio, Dovizioso ha raccontato di essere stato fiducioso nonostante lo start dalla quarta fila.

IL PODIO ERA POSSIBILE - “Pensavo che il podio sarebbe stato possibile, perché il passo era buono”, ha detto Dovizioso. “Ero ottimista prima della gara e sapevo che se avessi fatto una buona partenza, cosa che ho fatto, avrei avuto delle buone possibilità.
“E’ vero che pensavo anche di essere un po’ più veloce, ma il grip era molto basso e non riuscivo ad andare più forte. Ma sono felice di questo podio, in Malesia è molto difficile, e poi sempre è dura essere veloci sull’asciutto per noi”, ha concluso il ‘Dovi’.