Il pilota Moto2 Iker Lecuona inizierà la sua avventura in MotoGP prima del previsto.
Lo spagnolo dell'American Racing team KTM che attualmente milita nella classe Moto2, andrà a sostituire l'infortunato Miguel Oliveira al team Ktm Tech3.
A dare la notizia è il team stesso che attraverso una nota stampa ha dato la comunicazione in merito a questa sostituzione per l'ultima tappa in programma a Valencia pevista nel prossimo fine settimana.

LA SOSTITUZIONE - Con l'infortunio di Miguel Oliveira e la successiva operazione alla spalla, il pilota non potrà partecipare all'ultima tappa del Motomondiale, per questo motivo KTM ha pensato a Iker Lecuona dato che il pilota era già stato scelto dalla Casa austriaca per la stagione MotoGP 2020.
“Avere questa opportunità nel mio granpremio di casa – ha commentato Lecuona è motivo di grande orgoglio per me. Dobbiamo prendere con divertimento questa bellissima esperienza, ma soprattutto imparare il più possibile per il futuro. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza l'aiuto e l'incoraggiamento di Hervé Poncharal. Sono sicuro che il team mi aiuterà a crescere come pilota e come persona. Auguro infine a Miguel Oliveira che possa tornare presto in forma, in quanto sarà il mio compagno di team per la prossima stagione.”
Al posto di Iker Lecuona, in Moto2 nel Gp di Valencia correrà lo statunitense Sean Kelly.