Ancora una vittoria per l'insaziabile Marc Marquez, la dodicesima in questa stagione a dir poco perfetta nella quale è riuscito ad ottenere 420 punti totali e a portare la Honda a vincere non solo il titolo iridato, ma anche quello costruttori e per team.
Marquez, quindi, non può che essere felice di come questa stagione si sia conclusa con la gara di Valencia, che lo ha visto ancora una volta sul gradino più alto del podio davanti a Fabio Quartararo e Jack Miller.

FELICITÁ AL QUADRATO - “È stato un weekend difficile – ha detto Marquez al parco chiuso – perchè abbiamo lavorato sodo con tutta la squadra e provato diverse cose. Oggi c'era solo un obiettivo, cercare di vincere la gara e conquistare così il titolo costruttori. Tutto il team meritava questo titolo perchè durante l'anno ha fatto un lavoro strepitoso, dal Giappone fino a Cervera e viceversa tutti hanno fatto un lavoro fantastico e quindi sono molto felice. È stata una stagione perfetta che sarà difficile da ripetere, ma adesso è il momento di festeggiare, da domani inizia la stagione 2020 ma posso solo dire che è stato incredibile finire così.”

MotoGP Valencia: LE PAGELLE