Mentre a Valencia i piloti della classe regina sono ancora in pista per i primi test della stagione 2020, il primo a lasciare i box e ritirarsi per questa prima giornata è Danilo Petrucci.
Il pilota Ducati ha spiegato le sue motivazioni e raccontato le prime impressioni sul nuovo prototipo.

GRANDE DOLORE - “Sono arrivato già dolorante questa mattina. – ha detto Petrucci a Sky – Ho dolore alla parte sinistra della spalla. Speravo non mi facesse male ma appena iniziato a guidare ho iniziato a perdere forza e abbiamo deciso che, nonostante le tante cose che ci sono da provare, è meglio tenere la spalla a riposo. Vedremo domani mattina come andrà, ma sicuramente è meglio che stia bene per i test di Jerez se ce la farò. Ho una tendinite cronica e oggi ho davvero molto dolore.”

LA NUOVA DUCATI - Petrucci ha parlato poi delle sue impressioni sulla versione 2020 della Ducati con il quale oggi è sceso in pista, però, per pochissimi giri:”ho fatto giusto tre giri – ha concluso – e ho potuto vedere che non ci sono cose che vanno male, ci sono dei miglioramenti però ho provato veramente pochisismo.”
Il pilota Ducati, nel momento in cui ha deciso di lasciare la pista si trovava in dodicesima posizione.