Con il Campionato MotoGP in “standby”, nonostante i test di oggi e domani a Jerez, il mercato piloti, continua ad essere in fermento. Per i piloti della classe regina la stagione 2020 è già stata decisa, ma a partire da gennaio però, i vari team inizieranno a guardarsi intorno in ottica 2021 e sembra che qualcuno già lo abbia fatto.

SU ALEX MARQUEZ - A parlare a Radio Sportiva è stato il team manager Carlo Pernat che di gossip e notizie in anteprima è davvero esperto. Pernat, come al solito, non si è risparmiato su nessun pilota a cominciare da Alex Marquez:”la decisione di averlo in HRC – ha detto – è stata una lotta tra poteri, da una parte Marc Marquez che di colpo ha voluto il fratello nel team e dall'altra la Dorna che aveva promesso a Zarco un posto in Honda.”

DUCATI INDECISA - Pernat prosegue poi parlando di Ducati, del team ufficiale, che ha già puntato gli occhi su tre piloti: Marc Marquez, Maverick Vinales e Fabio Quartararo:” Ducati ha cercato Marquez – ha proseguito – ma anche Quartararo e Vinales per il 2021 e alla fine sarà quest'ultimo ad andare sulla rossa. Sarebbe strano se Yamaha si lasciasse sfuggire Quartararo, che alla fine resterà. Ad andare via dalla Ducati potrebbe essere invece Danilo Petrucci.”

E ROSSI? - Infine, la concentrazione di Pernat si sposta su Valentino Rossi al centro dell'attenzione come sempre riguardo al suo futuro e ad un suo possibile addio al mondo delle corse una volta chiusa la stagione 2020 e quindi alla scadenza del contratto. Per Carlo, invece, il suo ritiro non appare scontato:”a mio avviso – ha concluso - c'è la possibilità che Rossi corra anche nel 2021, soprattutto se l'ultima carta del nuovo capo tecnico dovesse andare bene.”