E' tempo di qualifiche ad Abu Dhabi per Valentino Rossi, Luca Marini e Uccio Salucci dopo la giornata di ieri nella quale i tre protagonisti hanno conquistato il terzo posto nelle libere e dopo la terza sessione di stamani nella quale si sono piazzati sesti.
In attesa dei risultati di oggi, e soprattutto della gara che si svolgerà domani con orario 6:30 – 12:30 e 14:30 – 21:30, Valentino ha rilasciato alcune dichiarazioni molto interessanti, anche in vista del suo futuro.

FEEDBACK POSITIVO - Ai microfoni di Sky il 9 volte iridato ha raccontato quella che è stata la sua prima impressione dopo aver guidato la Ferrari 488 GT3:” sono molto contento – ha spiegato - perchè prima di tutto è molto divertente, la macchina è bellissima e anche la pista è fantastica, è una pista incredibile in un'ambientazione unica dove è bello guidare. Inoltre siamo veloci, ci sono ancora tante cose da valutare e vedere, ancora non si capisce bene il nostro livello perchè bisogna capire tutto l'equipaggio degli altri come va. Ci sono sei-sette macchine molto veloci però noi siamo una di quelle quindi il feedback è molto buono.”

IL FUTURO - In questa occasione, Rossi ha portato con sé il fratello Luca Marini e il suo grande amico Uccio Salucci per darsi il cambio durante le 12 ore di gare. E in queste prime giornate ha trovato già un buon feeling con la Ferrari del Kessel Racing, tanto che in conferenza stampa ha detto di vedere il suo futuro proprio nell'Endurance non a due ma a quattro ruote:”quando chiuderò con le moto – ha concluso – vorrei guidare nell'Endurance con le auto. Ci sono almeno cinque o sei gare alle quali mi piacerebbe partecipare come la 24 Ore di Spa, la 24 Ore di Le Mans e quella del Nurburgring.”