Da sempre i due fratelli Marquez, che dalla stagione 2020 correranno “fianco a fianco” nello stesso team ufficiale Honda hanno un bellissimo rapporto dove l'uno sostiene l'altro.
Dopo un'intervista fatta ad Alex Marquez su ciò che si aspetta dal suo primo anno nella classe regina, però, è venuto fuori un fatto insolito, ovvero che da quanto detto dal neo arrivato, il fratello 8 volte iridato non lo lascerebbe mai vincere.

OBIETTIVO 2020 - Al giornale spagnolo AS.com, Alex ha parlato in primis di quelli che saranno i suoi obiettivi per il 2020:”non posso dire adesso cosa accadrà. -spiega - Per ora sono lontano dall'ottenere la mia prima vittoria in MotoGP. Posso dire che mi sentirò più vicino ogni giorno nei test, facendo passi, soprattutto a livello di ritmo, cercando di capire come si comporterà la moto e come mi adatterò ad essa. È chiaro che un podio nella prima stagione sarebbe qualcosa di bello, ma prima voglio concentrarmi sulla preseason, senza pressioni.”
Il primo vero obiettivo, quindi, potrebbe essere quello di centrare la top 8:” essere tra i primi otto del campionato – prosegue - penso che sarebbe positivo e degno di una prima stagione. E' sempre bello essere il miglior debuttante della stagione e andare al galà FIM.”

E' DURA ESSERE L'ALTRO MARQUEZ - Alex prosegue parlando del confronto tra lui e Marc, ovvero un “peso” che si è sempre dovuto portare dietro fin da quando ha iniziato a correre:”è un qualcosa con cui ho imparato nel tempo a convivere, - va avanti - all'inizio è stato difficile per me, quando sei più giovane è difficile capire tutto ciò che la gente dice. Ho imparato a conviverci ed è qualcosa che non mi disturba più, è indifferente per me. È chiaro che avrò la pressione, ma sono rimasto con la tranquillità che Puig, Kuwata san e tutta la Honda mi hanno trasmesso dal primo momento. Mi è stato detto: “Sei qui, sei nella squadra migliore nella quale potresti essere, con la migliore opportunità, ma calma, non forzarti a nulla". È un'opportunità che arriva solo una volta nella vita.”

“LASCIARMI VINCERE? MAI!” - Adesso, non resta che attendere ancora un po' per vedere Alex in azione durante una gara. Ma quello che tutti si chiedono è se Marc, se ce ne fosse occasione, farebbe vincere o meno il fratello.
Su questo Alex non ha dubbi:”È improbabile. - conclude - A Marc non piace perdere nemmeno a biglie, quindi in che modo potrebbe farmi vincere una gara di MotoGP o un titolo? Marc è un predatore. Vuole vincere sempre.