Segnate la data, perchè il 18 febbraio 2020, KTM Factory Racing svelerà team, piloti e moto pronti a scendere in pista nel Campionato del mondo di MotoGP.

Dove guardare la presentazione? Semplice, su qualsiasi social network: facebook, Instagram, Youtube, insomma la Casa austriaca per presentare il nuovo team vuole riuscire a raggiungere tutto il suo pubblico, dagli addetti ai lavori ai fans più curiosi.

Il team 2020

Il 18 febbraio alle ore 18:00 inizierà quindi il "capitolo quattro", come si legge dalla locandina dell'evento che vuole tutti gli occhi puntati su questa nuova sfida.

Ad essere ancora una volta il portacolori del team ufficiale KTM Motogp sarà il veterano Pol Espargarò, con la squadra austriaca dal 2017 che quest'anno avrà al suo fianco il neo arrivato dalla categoria Moto2 Brad Binder pronto a fare il suo esordio in sella alla RC16.

Per quanto riguarda il team Tech3, sempre firmato KTM, i due alfieri per la nuova stagione saranno Miguel Oliveira e Iker Lecuona, anche lui in arrivo dalla Moto2.

Pedrosa la certezza

Dopo una stagione 2019 turbolenta, con l'addio di Johann Zarco e la rinuncia del team alla categoria di mezzo del Motomondiale per concentrarsi esclusivamente su Moto3 e Motogp, ad essere un punto di riferimento sarà ancora una volta il collaudatore Dani Pedrosa, grazie al quale il team, come confermato da piloti, meccanici e team manager ha fatto dei grandi passi avanti.

Per quanto riguarda la livrea della RC16, invece dal team assicurano dei cambiamenti, così come per i dettagli tecnici ed il telaio che stanno mettendo a punto e che proveranno a Sepang prima con Pedrosa e poi con i piloti ufficiali dal 7 al 9 febbraio. Non resta quindi di attendere il 18 per scoprire tutte le novità KTM.

MotoGP: il calendario delle presentazioni 2020