Mancano solo pochi giorni al ritorno in pista della MotoGP, che vedrà i collaudatori impegnati a Sepang dal 02 al 04 febbraio, per poi lasciare il posto, il weekend successivo, ai piloti ufficiali. Pochi giorni a disposizione dei rider per ultimare la preparazione fisica e farsi trovare pronti per tornare in sella alle loro moto.

Tra i piloti più attivi in palestra - e sui social -  Marc Marquez e Maverick Vinales, che hanno deciso di rendere partecipi i loro tifosi, documentando con costanza i loro allenamenti.

Marquez continua la riabilitazione alla spalla destra

Recuperare dall’operazione alla spalla destra si è rivelato un lavoro molto più difficile del previsto per Marquez, che è ancora ben lontano dall’essere al 100% della forma fisica. L’intervento chirurgico ha comportato una notevole perdita della massa muscolare della spalla destra dello spagnolo, che solo pochi giorni fa ha condiviso sui social un piccolo video, per mostrare la differenza di condizione.

Ma l’otto volte Campione del Mondo a Sepang vuole esserci e continua ad allenarsi per ritrovare al più presto la condizione ottimale. A dimostrarlo, l’ultima serie di video condivisa da Marc, in cui si vede lo spagnolo allenare con un peso la spalla “malconcia”, sottoposta anche a elettrostimolazione.

Vinales si prepara per il 2020

Dopo un finale di campionato in crescendo, che lo ha portato a essere il primo pilota Yamaha del 2019, con il 3° posto nel Mondiale, Maverick Vinales vuole essere tra i protagonisti della stagione 2020 della MotoGP.

E mentre attende di tornare in sella alla sua M1, lo spagnolo della Yamaha lavora sui muscoli, allenandosi con un disco, a ritmo di musica. Dopo aver ben figurato nei test a Jerez, centrando il miglior tempo della prima giornata, c’è da scommettere che Vinales arriverà carico anche a Sepang, con la speranza di ripartire mettendo le ruote davanti a tutti.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Getting ready for 2020 @motogp season!

Un post condiviso da Maverick Viñales (@maverick12official) in data:

West contro la FIM: “È tutto controllato. Hanno lasciato vincere Marquez e Rossi”