Le intenzioni di Andrea Dovizioso per la stagione 2020 ci sono, non c'è alcun dubbio, e anche durante la presentazione della nuova Desmosedici GP20, il pilota italiano ha più volte detto di “Essere concentrato sull'obiettivo al 100%”, dove, ovviamente, l'obiettivo è vincere il titolo nella classe regina.

Qualcosa di possibile, viste le esaltanti prestazioni degli ultimi sette anni del suo più acerrimo “nemico” Marc Marquez?
Dal sondaggio lanciato su Motosprint e al quale in tantissimi avete risposto, contro il numero 93 spagnolo, per il Dovi, sarà un'impresa titanica.

La percentuale più alta

Nel sondaggio, vi chiedevamo se, nella stagione 2020 della MotoGP, in partenza con il GP del Qatar l'8 marzo, per Dovizioso fosse l'ultima occasione per battere Marc Marquez.

E se le percentuali di voto hanno dato un risultato netto, c'è anche un'altra opzione che non è stata del tutto scartata. I tifosi della MotoGP ne sono sicuri: “Marc è di un altro livello e Andrea non ha speranze”, a votare questa risposta è stato il 50% dei partecipanti al sondaggio.

Il 19% dei votanti, invece, ha proteso per il “No”, ovvero che il Dovi, non quest'anno ma in futuro, avrà altre occasioni per battere Marc. Una percentuale piccola ma che vede il pilota di Forlì ancora impegnato, per le prossime stagioni, a provare a battere lo spagnolo, con una moto competitiva.

L'opzione plausibile

C'è però una percentuale molto più curiosa che salta all'occhio, ed è quella del 31% dei partecipanti al sondaggio che ha detto che “Se Dovi non batte Marc quest'anno, può scordarsi il Mondiale”.

Per molti tifosi, quindi, quella del 2020, potrebbe essere l'ultima occasione per Dovizioso di vincere il titolo nella classe regina. Quello che il pilota in rosso farà una volta scaduto il contratto con Ducati (a fine 2020), non è dato saperlo.

Potrebbe ritirarsi? Potrebbe continuare a correre con Ducati? Oppure cambiare moto e team. Chi lo sa, ciò che è certo è che ogni lasciata è persa e che quella di quest'anno, si presenta a tutti gli effetti come un'occasione davvero unica per il Dovi di vincere il Mondiale. Chi ci sarà da battere non importa, la grinta del Dovi dovrà trovare ogni mezzo e strada per venire fuori se vorrà farcela.

MotoGP: Marquez e Vinales si allenano in vista dei test a Sepang