Lorenzo tester Yamaha, presto l'ufficialità

Lorenzo tester Yamaha, presto l'ufficialità

Yamaha è inarrestabile e vuole costruire solide basi per puntare dritta al titolo

29 gennaio 2020

Yamaha racing è inarrestabile: dopo le notizie relative al rinnovo del contratto di Maverick Vinales per i prossimi due anni e quella di oggi sul nuovo acquisto, sempre per il 2021-2022, di Fabio Quartararo, ecco che, come riporta Sky Sport MotoGP, ci sarebbe in arrivo un'altra conferma importante.

Novità in vista


A diventare il nuovo collaudatore Yamaha, sarebbe Jorge Lorenzo che a quanto pare è già confermato e che dovrebbe tornare in pista in sella alla M1 dai test di Sepang, che si svolgeranno a inizio febbraio.

Del resto era stato il maiorchino stesso a dire che nel 2020 sarebbe stato di nuovo nel paddock, in più di esperienza in sella alla Yamaha ne ha davvero molta, per l'esattezza nove anni e tre Mondiali vinti.


Yamaha, per gli anni a venire ha quindi intenzioni "bellicose", e punterà dritta alla vittoria del titolo dopo gli ultimi anni nei quali è stata in affanno. Adesso sembra proprio che la tutta la corazzata in blu sia formata: dal 2021 vedremo Maverick Vinales e Fabio Quartararo in sella alla M1 ufficiale, invece Valentino Rossi, se deciderà di continuare, potrebbe unirsi al team Petronas anche lui con una M1 ufficiale, mentre Jorge Lorenzo andrà a vestire i panni del collaudatore.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi