Con l’ingaggio di Fabio Quartararo da parte del team ufficiale Yamaha si è liberato un posto nel team Petronas SRT in ottica 2021-22, e per il momento questo è “prenotato” da Valentino Rossi. Il Dottore, infatti, dopo le prime gare deciderà se ritirarsi o continuare a correre e se optasse per la seconda scelta avrebbe un appoggio incondizionato da parte di Yamaha, nel team malese. Al suo fianco potrebbe avere Franco Morbidelli, se venisse riconfermato, oppure potrebbe fare di nuovo coppia con Jorge Lorenzo, nuovo collaudatore Yamaha che avrebbe rivalutato l’idea di tornare in sella dopo il ritiro dello scorso anno.

Il team manager Razlan Razali ha commentato questa ipotesi al sito inglese Crash.net dicendo: “Sarebbe complicato e interessante allo stesso tempo. Non è il momento di prendere la decisione, quindi non ci penseremo adesso. Certo si tratta di una proposta interessante e quando verrà il momento, ci sederemo e ne parleremo. Ovviamente ci sono molti giovani piloti da tenere d’occhio per il 2021 e i piloti che faranno bene quest’anno saranno da tenere in considerazione”.

Cosa farà Rossi nel 2021? Ecco i risultati del sondaggio