La vita di Andrea Iannone non sembra per niente “rose e fiori” in questo momento e dopo lo scandalo doping nel quale è coinvolto e dal quale non sembra poter uscire fuori in modo molto veloce, ecco che anche la sua vita privata appare in declino.

Un momento decisamente “no” per il pilota Aprilia che come unica nota positiva ha dalla sua parte lo slittamento dell'inizio del Mondiale per la classe MotoGP che potrebbe tornargli utile a livello di tempo per i vari accertamenti sul doping.

Aria di crisi...


La loro relazione è nata come un uragano, dopo che Iannone si era da poco lasciato con Belen Rodriguez e Giulia De Lellis aveva rotto con Andrea Damante.

Come sempre accadde, l'inizio era stato idilliaco e anche nel momento del bisogno, ovvero quando il pilota di Vasto era stato coinvolto nello scandalo doping la De Lellis gli era stata accanto sostenendolo e dandogli fiducia.

Piano piano, però, la situazione è apparsa più complicata del previsto: Iannone aveva infatti chiesto alla sua compagna di utilizzare i social con moderazione dato che, durante il dibattimento, proprio le foto postate sui social erano state utilizzate come prove di un cambiamento fisico avvenuto nel pilota Aprilia.

Il trasferimento


Adesso, infine, come ultima notizia arrivata dal settimanale “Chi” sembra che la De Lellis avrebbe lasciato la casa nella quale si era trasferita per abitare con Iannone. Questo, per trasferirsi in un'altra casa vicino a Pomezia, dove vivono i suoi familiari.

Che sia un passo indietro? Ancora ovviamente non è niente di ufficiale, anche se sui social, mezzo utilizzato da entrambi per testimoniare passo passo la loro love story, mancano da diverso tempo scatti che li ritraggono insieme.

Graziano Rossi: “Marc Marquez non ha rispetto per nessuno”