Si è conclusa a Jerez la terza e ultima giornata di test ufficiali per la categoria MotoE del Campionato del mondo MotoGP.

Se dopo le prime due giornate ad essere in testa era il pilota Avintia Eric Granado, ad essere in vetta alla classifica dei tempi combinati stilata dopo i tre giorni di test è stato Matteo Ferrari, vincitore del titolo MotoE nel 2019.

Come è andata


Quello di Jerez è stato senza dubbio un test davvero importante, dove ad accompagnare i piloti, è stato sempre il sole ed un clima mite, permettendogli così di provare in tranquillità.

Test, che non solo hanno dato delle conferme sui nomi dei piloti che potrebbero essere in lizza per il titolo in questa nuova stagione 2020, ma anche volti nuovi che potrebbero rivelarsi davvero combattivi.

Il “nostro” Matteo Ferrari, intanto, dopo due giorni da inseguitore, nella giornata di oggi è riuscito a spuntarla su Eric Granado conquistando il miglior tempo non solo della sessione ma delle tre intere giornate. Per lui l'asticella del cronometro si è fermata a 1:47.494. Eric Granado questa volta è rimasto a guardare, pur ottenendo un secondo piazzamento alla fine dei tre giorni davanti ad un Dominique Aegerter che dopo i primi giorni in cui ha preso le misure sulla moto elettrica del team Dynavolt Intact Gp, oggi ha dato il colpo finale di energia portandosi in terza posizione.
I test si sono conclusi molto bene anche per Bradley Smith, quarto e per Alex De Angelis quinto.

Nella top ten sono rientrati anche Xavier Simeon, Mike Di Meglio, Niki Tuuli, Josh Hook e Jordi Torres.
Per poco fuori è arrivato invece Niccolò Canepa con un distacco di un secondo da Ferrari.
Per gli italiani, qualche miglioramento in questa ultima giornata con Alessandro Zaccone arrivato tredicesimo e Tommaso Marcon quindicesimo.

La classifica dei tempi combinati


1) Matteo Ferrari 1:47.494

2) Eric Granado 1:47.546

3) Dominique Aegerter 1:47.719

4) Bradley Smith 1:47.873

5) Alex De Angelis 1:47.944

6) Xavier Simeon 1:48.118

7) Mike Di Meglio 1:48.310

8) Niki Tuuli 1:48.337

9) Josh Hook 1:48.568

10) Jordi Torres 1:48.594