Annoiati per la quarantena da coronavirus? I piloti della MotoGP no di certo! O meglio, visto che il Motomondiale è slittato e in casa è dura trovare qualcosa da fare, hanno deciso di lanciare una nuova challenge la #10toqueschallenge ovvero la #10tocchichallenge dove da toccare dieci volte, o meglio da “palleggiare” per dieci volte c’è da usare un rotolo di carta igienica.

Tanto divertimento


Ecco che diversi piloti hanno accettato la sfida: da Toni Bou, al pilota Suzuki Joan Mir, passando per Alex e Marc Marquez fino ad arrivare a Fabio Quartararo e Jonathan Rea. E ancora tanti altri che sono stati nominati come Aleix e Pol Espargarò, Alex Rins e Tito Rabat e che ancora non hanno accettato la sfida.

Tutti si sono divertiti a “palleggiare” il rotolo di carta igienica, chi meglio chi peggio. Per divertirsi è bastato veramente poco. Fabio Quartararo di corredo al video postato su Instagram ha scritto: ”Sto diventando pazzo” e ha mostrato i suoi dieci palleggi ben fatti fino a lanciare la carta igienica verso la telecamera. Tra i nominati dal pilota Yamaha Petronas Daniel Ricciardo, che ancora non ha accettato la sfida, e il calciatore Paulo Dybala. Tanto divertimento anche per Jonathan Rea, il campione Superbike è riuscito a completare i dieci palleggi come un vero fuoriclasse.

 

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

I’m getting crazy I nominated @t0m06600 , @danielricciardo & @paulodybala ??

Un post condiviso da Fabio Quartararo (@fabioquartararo20) in data:

Non tutti sono bravi a palleggiare


Un po' in difficoltà il pilota Suzuki Joan Mir che mentre palleggiava ha fatto cadere la carta igienica giù per le scale, mentre Marc Garcia pilota Supersport300 se l’è cavata molto meglio.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Nominado por @marcgarcia41 A ver si podéis hacer 10 toques @titorabat @polespargaro @24marcosramirez @alejandralopezgarro #10toqueschallenge #yomequedoencasa

Un post condiviso da MIR36 (@joanmir36official) in data:


L’hanno presa con estrema simpatia i due fratelli Marquez con Marc che ha dovuto fare ben tre video per riuscire a fare i dieci palleggi e il fratello Alex che si è vestito addirittura da Minions per fare volteggiare la carta igienica.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Y sólo llevamos tres días en casa... #YOMEQUEDOENCASA

Un post condiviso da Alex Márquez Alentà (@alexmarquez73) in data:


Insomma, in una noiosa giornata di quarantena hanno sicuramente trovato il modo per ingannare il tempo!