Se guardiamo oggi il calendario della MotoGP 2020 la prima gara in programma è fissata per domenica 3 maggio, sul circuito di Jerez, in Spagna. Questo prima che la pandemia raggiungesse anche la Spagna e finora Dorna non ha ancora deciso nulla in merito.

Si sta parlando di un evento in programma tra poco più di un mese e la risposta che ha ottenuto il maggior numero di voti nel nostro sondaggio, con il 41%, è stato “Impossibile, troppo rischioso iniziare prima dell’estate”. Segue con il 34% la risposta “No, verranno posticipate almeno un altro paio di gare” ipotesi più che probabile, che farebbe quindi slittare la gara di apertura magari al mese successivo.

Come ultima opzione invece è rimasta la più ottimista “Sì, da qui a maggio la situazione si sarà normalizzata” che ha ricevuto il 24% dei voti. Effettivamente l’ipotesi è ormai piuttosto difficile da immaginare, considerando la grave situazione in cui versa ora la Spagna. Attendiamo le notizie ufficiali da Dorna che, probabilmente, non tarderanno ad arrivare.

Marquez “punge” Lorenzo: “Forse aveva timore della Honda”