Il team manager Honda Alberto Puig, non ha resistito a controbattere alle dichiarazioni di Andrea Dovizioso in merito al rinnovo di contratto di quattro anni di Marc Marquez con la Casa Alata.

Per il team manager spagnolo, le parole del pilota Ducati hanno avuto “poco senso” in quanto sembra che anche l'italiano, per un attimo, sia stato interessato a salire sulla RC213V.

Indiscrezioni di mercato...


“Qualche tempo fa, non molto tempo fa, - ha detto Alberto Puig a Speedweek.com - Andrea Dovizioso venne da noi e ci chiese se poteva guidare una Honda. Poi improvvisamente non voleva più la moto. Sinceramente non lo capisco. Lui sa di cosa sto parlando”.

“Pensavo avrebbe cambiato moto”


Parole pungenti quelle del team manager che vanno a rispondere alle dichiarazioni di Dovizioso di alcune settimane fa quando era rimasto stupito del lungo rinnovo, di ben quattro anni, da parte di Marc Marquez: ”Il quadriennale siglato con la Honda mi ha stupito - aveva detto il pilota Ducati - pensavo che Marquez avrebbe cambiato moto”.

Chissà se Andrea avrebbe voluto scambiare la sua moto con quella di Marc...

Marquez su Rossi: “Amici? Non se lottiamo per lo stesso obiettivo”