KTM attende la scelta di Espargaro, Petrucci possibile sostituto?

KTM attende la scelta di Espargaro, Petrucci possibile sostituto?

A parlare è il Race Manager KTM: ”Per Pol la Honda è un'enorme opportunità”

10 giugno 2020

Se il Campionato MotoGP è ancora fermo, a muoversi è sicuramente il mercato piloti che proprio in questi giorni sta regalando diversi colpi di scena. Prima l'arrivo di Jack Miller al team Ducati ufficiale al posto di Danilo Petrucci, poi la possibilità che Pol Espargarò vada in Honda ufficiale al posto di Alex Marquez così come quella che Jorge Martin approdi in Ducati Pramac.

Un gran fermento e tanti spostamenti in vista con Jack Miller e Pol Espargarò che in questo momento sono le pedine principali per l'innesco di un effetto domino.

“Ancora non è detto che Pol andrà via”


A parlare di quanto sta accadendo è Mike Leitner, Race Manager di KTM che a Speedweek.com ha spiegato: ”Pol Espargarò ha ancora una stagione davanti da affrontare, e ancora non siamo sicuri al 100% che andrà via. Da parte mia spero che la situazione, alla fine, andrà diversamente rispetto a ciò che tutti pensano. Nel caso invece che decida di andarsene, ci stiamo muovendo per parlare con alcuni piloti”.

Pol Espargarò, in KTM dal 2017, nel mese di maggio aveva detto che il suo stile di guida è molto simile a quello di Marc Marquez e che quindi è un pilota che potrebbe adattarsi bene allo stile di guida della RC213V. Dopo poco ha iniziato a girare la notizia che Pol, dal 2021, andrà al team Honda ufficiale al posto di Alex Marquez. Il pilota non ha né smentito né confermato questa voce, ma il suo manager ha spiegato che per Pol non c'è aperta soltanto la strada verso la Honda, bensì anche verso la Ducati. Con l'opzione, ovviamente, di rimanere in KTM.

“Pedrosa non è tra le opzioni”


In attesa che il più giovane e richiesto dei fratelli Espargarò faccia la sua scelta, intanto in KTM si stanno muovendo. Fuori discussione l'ipotesi Dani Pedrosa: Dovete chiedere a lui - ha proseguito Leitner - ma credo che sia fuori discussione per il compito di pilota ufficiale. Tutti dovremmo arrenderci a questa idea anche se sarebbe bello rivederlo in pista”.

Tra i piloti che potrebbero prendere il posto di Pol c'è però Danilo Petrucci in cerca di una sella per la stagione 2021: ”Se mi chiedete di paragonare Danilo a Pol - ha concluso -, posso dire che apprezzo tutti i piloti MotoGP che rientrano nelle prime quindici posizioni. Non appena avremo tutte le opzioni ci metteremo a tavolino con Hervé Poncharal e Pit Beirer ed andremo ad elaborare insieme la soluzione più sensata. Prima dobbiamo aspettare e vedere se Espargaró ci lascerà. Per lui Honda è un'enorme opportunità”.

Lecuona: “Alex Marquez merita di restare in Honda”

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi