Come vi avevamo annunciato, WindTre è il main sponsor della nuova Rising Stars Series, che comprenderà sfide online in cui i giocatori si qualificano per tre gare virtuali nel Campionato MotoGP eSport 2021.

Domani – giovedì 18 giugno -  sul circuito tedesco del Sachsenring, si svolgerà la prima sfida. WindTre, azienda guidata da Jeffrey Hedberg (nella foto in apertura), metterà a disposizione dei ‘piloti del futuro', la propria rete ‘Top Quality’. 

Le sfide


WindTre Rising Stars Series sarà divisa in due fasi: quattro Online Regional Challenges e tre Online Regionals Finals. Disputate da giugno ad agosto in modalità time attack, le quattro Online Regional Challenges si giocheranno su circuiti differenti, con moto e piloti diversi. I partecipanti saranno divisi in tre categorie, sulla base della loro provenienza geografica: Americhe, Europa e Africa, Asia e Oceania. Saranno considerati solo i giri più veloci e i giocatori verranno classificati in base al loro miglior tempo.

Tre posti in MotoGP eSport


I circuiti virtuali dove si disputeranno le sfide saranno annunciati il giorno prima della relativa challenge sul sito web e sui canali social del MotoGP eSport e di WindTre. Per restare sempre aggiornato con le ultime news, suggerimenti e tips & tricks, si potrà visitare il sito dedicato alla serie. Per allenarsi e partecipare, sarà necessario il videogioco ufficiale MotoGP20, prodotto e sviluppato da Milestone, collaboratore storico del campionato MotoGP.

Al termine delle quattro Online Regional Challenges, i migliori 11 giocatori per area, per un totale di 33 aspiranti piloti eSport, si qualificheranno per le tre Online Regionals Finals che si disputeranno da PC, in tre differenti circuiti virtuali. I tre vincitori si aggiudicheranno un posto nel Campionato del mondo MotoGP eSport Pro Draft del 2021.

Stoner: “Deludente veder Rossi retrocedere in un team privato”