Lucia Rivera Romero, ex fidanzata di Marc Marquez, è tornata a parlare della rottura avvenuta nel mese di marzo, ma anche di alcuni aspetti della sua sessualità che a suo avviso vengono dati per scontati ma che così scontati non sono. C'è infatti chi l'ha “accusata” di un presunto flirt con un modello spagnolo nel periodo della pandemia e lei stizzita ha ribattuto: ”Perchè mi accostate sempre agli uomini e mai alle donne? Perchè date per scontata la mia sessualità?

Ferite guarite nel dopo-Marquez


La bella Lucia ha parlato di tutto questo al giornale The Other Chronicle iniziando a raccontare del post rottura con il campione MotoGP Marc Marquez. Se in un primo momento la modella 21enne aveva detto di non voler dire niente in merito in quanto era distrutta da quanto accaduto, adesso la sua visione è a dir poco cambiata: “È che non sono così. Ho 21 anni, pensi che a 21 anni dai tanta importanza a queste cose? Voglio lavorare, voglio andare, voglio volare e la vita è bella”.

Presunto flirt smentito


Archiviato il fidanzamento con Marc Marquez, quindi, sembrerebbe che nel cuore della spagnola ci sia già il posto per il modello Alex Sanchez de Mora, ma lei smentisce: ”No, non c'è nulla tra di noi. Siamo amici e basta. Anche se non posso parlarne molto. Perché, alla fine, quando ci sono due persone (coinvolte) non puoi parlare. Ma siamo amici, il mio cuore al momento è single”.

“La mia sessualità non è scontata”


Da qui, quindi la Romero ha parlato della sua sessualità “infuriandosi” per il fatto che le viene chiesto sempre di flirt con uomini e mai con donne: ”Perchè voi giornalisti date sempre la mia sessualità per scontata? Dovete provare ad aprire le vostre menti. Mi dà fastidio che la sessualità di una donna sia sempre data per scontata. Io sono aperta a tutte le possibilità, perchè no? Ti rendi conto che è un po' un micromachismo? Del resto puoi vedermi camminare con gli uomini come con le donne”.

Suppo: “Da quando ho lasciato, Honda non ha fatto buone scelte”