Ad assistere ai due GP di Jerez, che inaugureranno la stagione 2020 della MotoGP, potrebbe esserci il pubblico. Questa è la richiesta fatta dal Comune di Jerez a Dorna e alla Giunta dell’Andalusia, ed è stato preso un appuntamento affinché le tre parti prendano seriamente in considerazione questa ipotesi.

La possibilità


Il sindaco, Mamen Sánchez, ha sollevato la necessità di studiare nel dettaglio la fattibilità dell'apertura al pubblico, tenendo in considerazione le limitazioni della capienza e la necessità di configurare aree ristrette esclusive per il personale di Dorna e i team del campionato. La notizia è stata riportata dal giornale spagnolo As e il tutto è ancora in fase decisionale, anche perché questo prevederebbe la necessità di “azioni complementari” mirate alla delimitazione, alla segnaletica e alla custodia di queste aree, ovvero porterebbe alla realizzazione di spese extra e un conseguente aumento della spesa per il Circuito.

I motivi


L’obiettivo è quello di conciliare gli interessi di tutte le parti e il sindaco ha assicurato che per la città questi appuntamenti sportivi e la loro proiezione internazionale “rappresentano una straordinaria opportunità per proiettare l'immagine di una città sana e sicura, una destinazione turistica di primo livello nell'attuale contesto”. Incrociamo le dita.

Cagiva: è in vendita la C587 di Raymond Roche