Il mercato 2020 continua a riservare colpi di scena ed è finalmente stato annunciato il matrimonio tra Pol Espargaro e HRC. Lo spagnolo, che negli ultimi quattro anni ha vestito i colori KTM ed è stato il punto di riferimento di quel progetto, sarà il nuovo compagno di squadra di Marc Marquez nel team Repsol Honda per le prossime due stagioni 2021-22.

UFFICIALE il rinnovo di due anni per Morbidelli in Petronas

Polyccio


Il fratello minore degli Espargaro, ex campione del mondo di Moto2, ha una buona esperienza nella categoria regina e il suo stile di guida potrebbe sposarsi bene con la Honda RC213V che finora è stata vincente solo tra le mani dell’otto volte campione del mondo. Classe 1991, il pilota di Granollers è nel Mondiale dal 2006, ha disputato finora 104 Gran Premi e l'unico podio che ha conquistato in MotoGP risale al 2018, proprio con la KTM, al termine di una gara caratterizzata dalla pioggia. Su di lui la casa alata ha deciso di puntare per i prossimi due anni e di certo non avrà vita facile.

Dovi - Ducati, Guidotti: “I mancati chiarimenti fanno finire il rapporto”