Fabio Quartararo dopo le prove della mattina in cui è dovuto restare al box per i primi 20 minuti a causa della sanzione inflittagli dallo Stewards Panel della FIM, nelle FP2 ha strappato un bel secondo tempo alle spalle del compagno di squadra Franco Morbidelli.

La stagione per il team Petronas sembra quindi ripartita con i migliori auspici, anche se per il francese c'è ancora da sistemare qualcosa sulla M1.

“Gli altri hanno fatto subito il giro”


“Questa mattina è stata molto difficile per me – ha detto El Diablo – perchè nei 20 minuti in cui io sono dovuto restare al box quasi tutti i piloti hanno fatto il tempo. Io invece non mi sono trovato molto bene con la moto”.

Queste le prime impressioni del francese che poi si è rifatto nel pomeriggio dopo il 17esimo posto della mattina.

Abbonati a DAZN e guarda la MotoGP:tm:, Moto2 e Moto3

“Ho trovato il feeling”


“Questo pomeriggio invece è andata meglio - ha proseguito -, abbiamo fatto due grossi cambiamenti sulla moto che hanno funzionato sul passo e che mi hanno fatto sentire molto bene. Stamani non avevo troppo feeling, ma sono contento di come è andato il pomeriggio perchè abbiamo fatto uno step molto grande. Penso che in ottica gara sia molto importante capire quale sarà la gomma migliore da utilizzare, se la soft o la media”.

Marquez: “Ancora non sento il vero feeling con la moto”