Marc Marquez si trova (per l'ennesima volta) "under investigation", ovvero, soggetto ad una investigazione da parte della Race Direction, la Direzione di Gara.

Contatto sfiorato


Il fatto è avvenuto nel terzo turno di prove libere, quando il numero 93 ha ostacolato il lanciatissimo Alex Rins. Honda e Suzuki si sono ritrovate ad un prossimo tamponamento, ma il numero 42 ha arrestato la corsa della GSX-RR, per poi mandare a quel paese il campione del mondo.

La penalizzazione in cui Marc potrebbe incappare? Per esempio, un arretramento sulla griglia di partenza, magari di tre posizioni. Non resta che attendere la decisione e le qualifiche ma, di fatto, anche questo weekend è per lui segnato da un episodio al limite del consentito. 

AGGIORNAMENTO (ORE 13.30): dopo aver valutato l'episodio i Commissari non hanno preso alcun provvedimento nei confronti di Marc Marquez. 

Rossi migliora a Jerez: “Set up modificato, il team lavora bene