1 di 2

 

Bandiera a scacchi! Quartararo vince la sua prima gara, davanti a Vinales e Dovizioso. Ai piedi del podio Jack Miller, quarto davanti a Franco Morbidelli


Giro 23:  Quartararo si invola verso la sua prima vittoria, seguito a 4"7 da Vinales. Alle spalle dello spagnolo, Dovizioso e Miller si giocano il terzo gradino del podio. Perde posizioni Morbidelli, ora sesto dietro a Polyccio. Marquez, nel frattempo, viene portato via in barella, con polso e collo immobilizzati


Giro 22:  Morbidelli sale quinto, passando la KTM di Espargaro. Marquez sembra essere dolorante a un polso, dopo la brutta caduta


Giro 22:  A terra Marquez! Passando sul cordolo nell'inseguimento a Vinales, lo spagnolo viene disarcionato dalla sua Honda, finendo rovinosamente nella ghiaia.


Giro 21:  Gran bagarre tra Miller e Marquez per la terza piazza, L'australiano prova a rispondere allo spagnolo, ma il pilota Honda ne ha di più e ha la meglio sul pilota Pramac


Giro 19:  Che lotta alle spalle di Quartararo! Marquez passa in successione Pol Espargaro e Andrea Dovizioso, mentre Vinales supera Miller. Si ritira Valentino Rosssi, che sembra aver avuto un problema


Giro 17:  Continua la rimonta furiosa di Marquez, che si "beve" Morbidelli e Bagnaia. Franco in scia a Marc passa a sua volta Pecco, che perde due posizioni in un solo giro


Giro 16:  Quartararo in solitaria: il francese ha 2"7 su Miller, che a sua volta ha qualche metro su Vinales


Giro 14:  Morbidelli tenta il sorpasso sulla KTM di Espargaro, ma Polyccio si riprende subito la posizione, andando poi a strappare la quinta piazza a Bagnaia, già superato da Dovizioso


Giro 13:  Il Dottore, senza ritmo, lascia passare Marc, che ora deve ricucire il gap di 3"5 che lo separa da Morbidelli. Espargaro insidia Dovizioso, ma il ducatista resiste e resta quinto


Giro 12:  Marquez passa Oliveira e si butta all'inseguimento di Rossi


Giro 11:  Allunga Quartararo, che ha oltre mezzo secondo di margine su Miller. Terzo Vinales, seguito da Bagnaia e Dovizioso e Pol Espargaro


Giro 9:  Altro errore di Vinales, che si fa passare da Quartararo e Miller. Decimo Marc Marquez, che continua a risalire


Giro 8:  Quartararo tallona Vinales, largo in Curva 6. Il gruppo si è ricucito e, a 17 giri dalla fine, anche Miller torna in partita 


Giro 7:  Vinales detta il passo con quasi 1" su QuartararoRimonta Marquez, che inizia il giro 12°, ma sarà dura per lo spagnolo riprendere i primi.

Qui il video del suo incredibile salvataggio


Giro 5: Colpo di scena! A Marquez si chiude l'anteriore e lo spagnolo finisce dritto nella ghiaia, rientrando davanti al fratello Alex, in 16esima posizione. Ora per Marc, sarà una gara tutta in rimonta...


Giro 3: Marquez su Vinales! L'otto volte Campione del Mondo si porta al comando, tallonato dallo spagnolo della Yamaha, mentre Mir finisce a terra in Curva 9


Giro 2: Mentre il duo di testa inizia a prendere il largo è bagarre tra Quartararo e Bagnaia, con il francese, che ha la meglio


Giro 1: Millier infila Quartararo e si prende la terza piazza, mentre Vinales e Marquez prendono qualche metro


Partiti! Ottimo spunto di Vinales, che si porta al comando, seguito da Marquez e Fabio Quartararo, terzo, davanti alle Ducati di Miller, Bagnaia e Dovizioso


Via al giro di ricognizione: manca solo un minuto alla partenza


A Jerez è tutto pronto per il via della prima gara della stagione, che vedrà assenti Alex Rins e Cal Crutchlow. A ereditare la sesta casella dello schieramento, lasciata libera dall'inglese, sarà quindi Pol Espargarò, Con Andrea Dovizioso che andrà ad aprire la terza fila; accompagnato da Franco Morbidelli e Valentino Rossi, che guadagnano così, due posti in griglia.

Scattano dalla quarta fila, Joan Mir, Brad Binder e Danilo Petrucci, seguiti da Takaaki Nakagami, Aleix Espargaro e Miguel Oliveira. In sesta fila, invece, troviamo Bradley Smith, Esteve Rabat e Johann Zarco; mentre Alex Marquez e Iker Lecuona chiudono lo schieramento.

1 di 2