Ha lottato come un pazzo per ottenerla e dopo sette pole position conquistate nel 2019 e 2020 (l'ultima sabato), Fabio Quartararo è riuscito finalmente ad ottenere la prima vittoria nella classe regina.

Fautore di una gara che lo ha visto a lungo in testa, non poteva desiderare un esordio migliore in questa stagione 2020.

“Peccato non avere i fan”


“E' incredibile quanto successo - ha detto al parco chiuso ai microfoni di Sky - non ho ancora capito bene. E' un peccato non avere i fan qui, ovviamente sarebbe bello averli tutti per festeggiare e questa gara la dedico a loro così come a tutte le persone che sono state colpite dal covid-19, alla mia famiglia e ai miei amici che mi sostengono sempre”.

"Non è da tutti i giorni vincere in MotoGP"


Il francese ha poi proseguito in conferenza stampa le sue dichiarazioni tornando sul fatto che, nonostante la grande gioia della vittoria, non è stato bello non poter festeggiare insieme ai tifosi. Il pilota Petronas, inoltre, non si rende ancora conto di quanto accaduto: “Non è da tutti i giorni ottenere la prima vittoria in MotoGP e da domani la nostra attenzione sarà tutta rivolta verso il prossimo weekend”.

Per i piloti del Motomondiale non ci sarà nessuna pausa e da venerdì torneranno di nuovo a girare sul circuito andaluso per le prove libere. Quartararo grazie a questa vittoria è in testa alla classifica generale inseguito da Maverick Vinales.

Brutta caduta per Marquez a Jerez: frattura all'omero