La loro gara è stata agli antipodi, uno ha vinto e l'altro si è ritirato, ma l'abbraccio social che ha emozionato il web, soprattutto in tempi di covid -19 quando tutto è asettico e freddo, ha scaldato il paddock nella prima gara della MotoGP che si è corsa a Jerez.

Abbraccio fraterno


Stiamo parlando dell'abbraccio tra i due fratelli Valentino Rossi e Luca Marini. Subito dopo la gara che ha visto il pilota dello Sky Racing team VR46 vincitore nella categoria Moto2, quando ancora era la parco chiuso lontano da tutti per le regole anti covid, Marini ha visto da lontano Valentino e non ha resistito.

Gli è corso incontro scavalcando le transenne: lavoro non facile visto l'ingombro della tuta e il casco che ancora stava indossando. Vale, che dal box Yamaha guardava la gara, una volta conclusa si è precipitato verso il parco chiuso della Moto2 per salutare il fratello. Scavalcata la recinzione i due sono riusciti finalmente ad abbracciarsi con Rossi che ha fatto i complimenti al fratello e Luca che ha ringraziato.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Big hugs from The Doctor! @valeyellow46 congratulates @luca_marini_97 ?? #SpanishGP #Moto2 #MotoGPisBack

Un post condiviso da MotoGP (@motogp) in data:

Gare agli antipodi


Un bellissimo gesto di affetto che va a stridere (in modo positivo) con la freddezza del paddock di questo weekend dove sono mancati i tifosi, gli abbracci tra tecnici e piloti al parco chiuso, i festeggiamenti sul podio etc.

Di certo per i due fratelli la gara di ieri è stata agli antipodi: se Luca Marini è riuscito infatti a vincere davanti a Tetsuta Nagashima e Jorge Martin, per Valentino Rossi l'intero weekend non è stato proprio al top.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Mechanical problems ended @valeyellow46's afternoon early! The Doctor will aim to bounce back next weekend! #SpanishGP #MotoGP #VR46 #Motorsport #Motorcycle #Racing

Un post condiviso da MotoGP (@motogp) in data:

Dopo le difficili prove libere del venerdì e la qualifica del sabato che lo ha visto partire dalla nona posizione in griglia, la gara è andata malissimo con il ritiro del pilota stesso a causa di un guasto alla moto.

Dalle dichiarazioni di Rossi nel post gara sono emersi molti problemi sull'M1 che ci auguriamo potrà risolvere presto visto che da venerdì è già tempo di tornare in pista con un nuovo GP che andrà in scena ancora a Jerez.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Italian Brothers! ???? • #2020SkyVR46 #SkyVR46 #MotoGP #Moto2 #Motori #SkyRacingTeamVR46 #RacingTogether #RacingAhead #RacingForThem

Un post condiviso da Sky Racing Team VR46 (@skyracingteamvr46) in data:

MotoGP, Jerez: Quartararo fuga e vittoria, doppio errore per Marquez